36. Apollo 11

Condividi

Apollo 11

Chi ama la luna non si accontenta di contemplarla come un’immagine convenzionale, vuole entrare in un rapporto più stretto con lei, vuole vedere di più nella luna, vuole che la luna dica di più». La Luna con la sua bellezza discreta apre in noi lo spazio dell’interrogarsi su ciò che ci supera, su ciò che ci manca, sull’ordine e il caos delle cose, sull’incompletezza e sulle ombre della vita. Tutte quelle domande a cui a volte rinunciamo perché troppo impegnative. Eppure è proprio il non vivere le domande che rende impossibili le risposte.

https://www.corriere.it/alessandro-davenia-letti-da-rifare/18_novembre_26/alessandro-d-avenia-apollo-11-luna-b562ade2-f0cc-11e8-93f5-f4e69b527157.shtml